Attenti allo zucchero che ci invoglia a mangiare di più

Ancora una volta lo zucchero è sotto accusa. Questa volta sono i ricercatori americani dell’Oregon Research Institute ad affermare che lo zucchero è causa di una forte dipendenza al pari di tabagismo o alcoolismo.

Secondo una ricerca scientifica condotta dal dottor Eric Stice e pubblicata sul The American Journal of Clinical Nutrition, lo zucchero sarebbe il colpevole dei nostri eccessi a tavola. Lo studio condotto su 100 volontari ha interessato il consumo di un frappè, tutti di consistenze diverse di grassi e zucchero, ed il monitoraggio, mediante una risonanza magnetica dell’attivazione dei circuiti del piacere nel nostro cervello. Dall’analisi dei ricercatori è emerso come il frappè preferito dai soggetti coinvolti nell’esperimento fosse quello con una superiore concentrazione di zucchero; la conferma, quindi, delle capacità dell’alimento di attivare in misura maggiore i centri neurali del piacere.

  • Ricerca di: Oregon Research Institute
  • Pubblicata su: The American Journal of Clinical Nutrition
  • Conclusione: Lo zucchero è responsabile di una eccessiva alimentazione

Post Correlati

Articolo pubblicato il 16 dicembre 2013 da:

Paolo Carta è nato a Roma il 10 gennaio 1978. Dopo la maturità scientifica consegue un Diploma Universitario per Tecnico Sanitario di Laboratorio presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2008 intraprende la carriera universitaria presso Tor Vergata (Roma) e consegue una laurea specialistica in Biotecnologie Mediche. E’ il responsabile editoriale del portale sin dalla sua messa online.