Combattiamo l’osteoartrite con i broccoli

I broccoli, ma anche tutti i vegetali della famiglia delle crucifere come il cavolfiore o i cavoletti di bruxelles, possono combattere l’osteoartrite, ovvero il logoramento delle articolazioni. Lo studio realizzato dall’University of East Anglia del Regno Unito dimostra come è il sulforafano, molecola presente nei broccoli, nei cavoli e in altri ortaggi appartenenti alla famiglia delle crucifere, possa garantire una buona salute delle nostre articolazioni.

La ricerca scientifica condotta da Ian Clark, professore di biologia dell’Università inglese, e pubblicata su Arthritis & Rheumatism ha interessato la sperimentazione su topi, anche se una buona parte dello studio è stata comunque condotta in laboratorio su campioni di cartilagine umana. Dalla ricerca si è evidenziato come i topi sottoposti a una dieta ricca di sulforafano manifestano, nel tempo, meno danni alla cartilagine rispetto ai topi alimentati con una dieta normale.

  • Ricerca di: University of East Anglia
  • Pubblicata su: Arthritis & Rheumatism
  • Conclusione: Le crucifere aiutano a migliorare la salute delle nostre articolazioni