Il segreto della felicità è nella bresaola?

bresaola

Sappiamo tutti che mangiare bene può renderci felici. Magari non per tutti è così, ma spesso ci sentiamo dire che per la maggior parte delle persone sedersi a tavola e mangiare con gusto può essere un’esperienza felice.

Qui, però, il discorso che fanno gli esperti è ben diverso e riguarda le proprietà chimiche di un alimento.

L’alimento in questione è la bresaola, un salume pregiato derivante dalla carne di manzo, che viene consumato crudo e che tutti noi conosciamo molto bene.

Come confermano gli scienziati la bresaola favorisce il buonumore perchè è ricco di elementi in grado di stimolare la serotonina, ovvero l’ormone della felicità.

Quali sono questi ingredienti essenziali? Senza dubbio le vitamine (vitamina B12 e vitamina C), gli acidi grassi omega3 e soprattutto il triptofano che aiuta a migliorare anche la concentrazione e la memoria.

Il triptofano ha un effetto molto positivo sui nostri livelli di stress e la bresaola presenta al suo interno livelli elevati di questo aminoacido essenziale.

Mangiare bresaola, quindi, aiuta il nostro buonumore. Secondo i ricercatori, inoltre, basterebbe realizzare diverse combinazioni di alimenti che contengono il triptofano per incrementare ancora di più la produzione di serotonina.

Qualche esempio? E’ utile combinare la bresaola con pane e scaglie di parmigiano per ottenere un immediato potere rigenerante per il nostro umore.

Post Correlati

Post pubblicato il 21 Marzo 2019 da: