La cioccolata che aiuta a ringiovanire la pelle

Una cioccolata miracolosa, ecco come potremmo definirla la creazione in laboratorio dei ricercatori della Cambridge University. Il dottor Ivan Petyaev, in collaborazione con la sua equipe, infatti, ha dato vita alla prima barretta di cioccolato la cui formula, oltre che aiutare a preservare la nostra linea, è in grado di proteggere la pelle e conservarla sempre giovane.

Si chiama Esthechoc e le sue caratteristiche terapeutiche sono state testate negli ultimi tre anni su un campione di oltre 200 persone. Conclusione della sperimentazione? Nei soggetti adulti, in fascia d’età 50-60 anni, la somministrazione della barretta di cioccolato ha evidenziato una variazione importante nella fisiologia della pelle, migliorata al punto da modificare una pelle “vissuta” in quella di individui non più che trentenni. La spiegazione scientifica di questa trasformazione è dovuta alla presenza in Esthechoc di un’elevata quantità di antiossidanti in grado di aumentare l’afflusso di sangue alla pelle e di ridurre, così, i segni del tempo. Ma i miracoli del cioccolato non finiscono qui: la barretta prodotta, dal contenuto di sole 38 Kcal, è indicata anche per l’alimentazione di persone costrette ad un attenzione maggiore per la propria linea o per i malati di diabete. Nel prossimo mese il cioccolato miracoloso del dottor Petyaev verrà messo in commercio nel Regno Unito in confezioni da 21 barrette, per un trattamento di massimo 3 settimane ad un costo, però, al momento, non ancora indicato.

  • Ricerca di: Cambridge University
  • Conclusione: La formula di una nuova cioccolata prodotta potrà garantire un effetto anti-età per la pelle