Mangiare cioccolato per raggiungere l’orgasmo?

E’ questo uno degli obiettivi principali che cercheranno di raggiungere i ricercatori di Brighton studiando una nuova tipologia di cioccolato in grado di “aiutare” single, persone bisognose di coccole o anche coppie in cerca di nuovi stimoli sessuali. E’ risaputo che tra i numerosi benefici del cioccolato, uno tra i più noti è che questo dolce alimento è in grado di tirarci su in momenti particolarmente bui e tristi della giornata o comunque quando si ha la necessità di riprendersi dopo una profonda delusione.

La spiegazione del perchè il cioccolato sembra essere così irrinunciabile ogni qual volta si senta il bisogno di coccolarsi è scientifica e riguarda la presenza, all’interno dello stesso alimento, dell’etilamina, una sostanza che viene prodotta dal cervello quando si raggiunge l’orgasmo.

Da questo presupposto iniziano le ricerche degli scienziati inglesi che ipotizzano la realizzazione di una forma di cioccolato in grado di, aumentando i livelli dell’ormone del piacere, stimolare nell’individuo un vero e proprio orgasmo.

Pura fantascienza? Non sappiamo effettivamente se le ricerche degli studiosi porteranno o meno a qualche risultato concreto. Sappiamo, però, che lo snack in produzione dovrà garantire i medesimi benefici sia agli uomini che alle donne grazie alle ingenti quantità di etilamina che saranno inserite nella ricetta. Al momento la preoccupazione principale dei ricercatori sarà quella di realizzare numerosi test di sperimentazione per verificare che, le dosi eccessive previste, non possano creare effetti collaterali ai soggetti più golosi di cioccolato.