mangiare alla tv

Mangiare davanti alla tv ti farà ingrassare!

Mangiare davanti alla tv: parliamo ovviamente di una cattiva abitudine e, senza dubbio, saranno in tanti qui ad ammettere la colpa. Ma quanto può far male alla nostra salute concedersi il pranzo o la cena in compagnia delle immagini di una televisione?

Alcune ricerche del passato hanno già approfondito da un punto di vista scientifico il legame tra obesità e tv; oggi uno studio dei ricercatori della Ohio State University pubblicato sulla rivista Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics, prende in considerazione le variabili della forma fisica dei soggetti e le loro abitudini alimentari.

I dati registrati dalla ricerca condotta, e che ha coinvolto circa 13mila persone, confermano che: circa la metà degli intervistati consumano i propri pasti in famiglia ed un terzo del campione è abituato alla presenza del televisore nelle ore di pranzo o cena. Altro dato rilevante per l’analisi: nel 62% dei casi i pasti consumati in famiglia sono preparati in casa.

Mettendo in relazione tutti i dati ottenuti, gli esperti hanno verificato che chi mangia davanti alla tv e consuma cibi non preparati in casa presenta un rischio di obesità maggiore rispetto agli altri. Di contro, chi non mangia davanti alla tv e consuma pasti fatti in casa, presenta uno stato di forma indubbiamente migliore.

Seguire delle abitudini alimentari corrette, quindi, vuol dire poter ridurre il rischio di obesità: del 37% in meno per chi non mangia davanti alla tv e del 26% in meno per chi consuma pasti sani e non cede alle tentazioni del junk food.