Scopriamo quali sono i benefici di salute del mango

Potremmo dirla così: se “la banana è l’unico frutto dell’amor”, il mango è l’unico frutto veramente anti-cancro.

Nonostante la nostra possa sembrare un’esagerazione (e infatti sono davvero numerosi gli altri cibi e alimenti che possono favorire dei benefici anti-tumorali) il mango recentemente è stato al centro dell’attenzione degli studi di numerosi ricercatori per comprendere quali sono le sue caratteristiche naturali di salute utili alla cura e alla prevenzione di alcune forme di cancro.

In occasione dell’Experimental Biology Conference 2016 di San Diego sono stati presentati diversi studi e conferme scientifiche che riprendono in dettaglio l’azione benefica del frutto nei confronti del nostro organismo. A partire proprio dalle sue proprietà anti-tumorali che, grazie ad un suo ricco contenuto di sostanze antiossidanti, sono in grado di ridurre la proliferazione delle cellule malate in caso di cancro al seno. Una ricerca condotta sugli animali ha confermato un’efficace azione di prevenzione in grado di rallentare l’avanzamento dei tumori al seno.

Non solo sostanze antiossidanti, però, il mango è un frutto a basso contenuto calorico (poco meno di 100 calorie per 100 grammi), in quanto composto per lo più da acqua, con una percentuale di carboidrati inferiore rispetto ad altre tipologia di frutta che siamo abituati a mangiare, ma, al contempo, con un’elevata quantità di sali minerali e vitamine.

Leggi la ricerca  Potrebbero iniziare dall'olio i futuri trattamenti anti-tumorali

Da questa particolare composizione prendono forma tutte le evidenze scientifiche presentate all’evento internazionale e che hanno confermato le proprietà benefiche legate al frutto tropicale indiano. Il mango si è, infatti, dimostrato efficace nel combattere l’obesità e le diete ad alto contenuto di grassi, così come in grado di ridurre l’infiammazione intestinale e migliorare la regolarità nei soggetti combattendo la costipazione.

Anche se serviranno ulteriori studi di settore per misurare gli effettivi benefici di salute sugli esseri umani, il consiglio degli esperti, soprattutto con l’inizio della stagione estiva, è quello di prendere in considerazione l’introduzione nella dieta quotidiana anche del frutto mango beneficiando, così, con il suo consumo, dei già citati effetti protettivi.