Attenti a non abbracciare mai il vostro cane!

Se un abbraccio tra due persone equivale ad una dimostrazione inequivocabile d’affetto, forse questo gesto non ha lo stesso significato quando ad interagire sono una persona ed un animale. Se infatti il destinatario del nostro abbraccio è un cane, l’atto di abbracciarsi assume per lui un significato completamente differente.

E’ questo quello che hanno affermato i ricercatori della University of British Columbia in uno studio pubblicato sulla rivista Psychology Today. Il gesto dell’abbraccio per il nostro fidato compagno di vita è solo un segnale di trappola e costrizione e, piuttosto che comunicare il nostro affetto sincero, rischiamo di scaturire in lui delle sensazioni di ansia e stress.

Per giungere a questa conclusione i ricercatori hanno analizzato il comportamento di 250 cani a seguito di un abbraccio, evidenziando in ciascuno di essi un atteggiamento di puro fastidio: occhi socchiusi, orecchie abbassate, testa che si volta nella direzione opposta, sono solo alcuni segni espliciti del disagio vissuto dall’animale.

Leggi la ricerca  Più ansia per le donne che per gli uomini!

Non è da escludere, continuano gli scienziati, anche la possibilità di una reazione molto più violenta da parte del cane se già fortemente stressato a causa di altri eventi o circostanze che lo infastidiscono. “Non è una questione di aggressività, ma è un disagio interiore” confermano gli esperti, indicando che: “La soluzione (migliore) è trovare un altro modo per manifestare il proprio amore ai cani, evitando gli abbracci e concentrandosi su giochi e carezze che li lascino liberi di muoversi.”