Perchè fa bene dormire con il proprio amico a 4 zampe?

Che sia cane o gatto, il dormire accanto al proprio amico a 4 zampe ha i suoi vantaggi. Secondo uno studio di ricerca realizzato presso la Mayo Sleep Clinic negli Usa e pubblicato sulla rivista Mayo Clinic Proceedings, la compagnia del proprio animale a letto, o comunque nella stanza da letto, può rendere il vostro sonno migliore.

La ricerca ha coinvolto 150 persone, metà della quali in possesso di un animale domestico con l’abitudine di accucciarsi sul letto e riposare accanto al proprio padrone. Dei soggetti intervistati solo il 20% ha dichiarato di sentirsi “infastidito” durante il riposo dai movimenti o dai rumori del proprio animale, mentre il 41% ha confermato che la presenza di un compagno a 4 zampe garantisce un sonno più sereno e tranquillo. Ricordiamo, comunque, che un sonno sereno è frutto soprattutto di uno stato mentale di benessere ed è per questa condizione che la presenza dell’animale aiuta a favorire il rilassamento del soggetto.

Cani e gatti, quindi, aiuterebbero a rendere il vostro riposo migliore e questa tendenza, secondo i ricercatori, risulta più accentuata per le persone single o per chi vive lontano dal proprio partner di vita. Il passo successivo dello studio sarà adesso quello di allargare il campione dell’intervista per verificare se simili benefici di sonno possano essere confermati anche su una percentuale di soggetti molto più ampia.

Post Correlati

Articolo pubblicato il 10 dicembre 2015 da:

Paolo Carta è nato a Roma il 10 gennaio 1978. Dopo la maturità scientifica consegue un Diploma Universitario per Tecnico Sanitario di Laboratorio presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2008 intraprende la carriera universitaria presso Tor Vergata (Roma) e consegue una laurea specialistica in Biotecnologie Mediche. E’ il responsabile editoriale del portale sin dalla sua messa online.