zebra

Perchè le zebre hanno le strisce bianche e nere?

Proviamo insieme a svelare uno dei misteri che, sin da piccoli, abbiamo maggiormente a cuore. La zebra è uno degli animali più simpatici in natura e il suo caratteristico manto a strisce bianche e nere è stato più volte oggetto di studio da parte degli esperti.

Chi di voi si è mai chiesto se la zebra è un animale di colore bianco a strisce nere o un animale nero a strisce bianche? A questo quesito, al momento, non siamo ancora in grado di rispondervi, possiamo, però, intanto darvi una motivazione plausibile del perchè la zebra ha un manto dal doppio colore.

E’ un biologo della University of California a tentare di svelare il mistero della zebra motivando la sua singolare conformazione a strisce con delle logiche di sopravvivenza. Come ci spiega lo stesso scienziato: <<Esistono tipi di mosche che non amano atterrare su superfici a strisce bianche e nere. Portatori di malattie potenzialmente mortali, questi insetti perdono la rotta e la bussola davanti a singoli esemplari e, ancora di più, intere mandrie. Così, davanti a quelle tempeste ottiche l’autopilota biologico va in tilt e le zebre si salvano da morte quasi certa>>.

Leggi la ricerca  Meno ansia per il bambino se c'è un cane

Un sistema di autodifesa, quindi, ecco il perchè di un manto a strisce bianche e nere, un vero e proprio escamotage naturale per poter scoraggiare il contatto con degli insetti potenzialmente mortali. La tesi del biologo sulle zebre è, ovviamente, tutta da confermare ed è solo una tra le tante spiegazioni già condivise negli anni dai vari naturalisti. Sarà questa quella giusta?