Fare la sauna aiuta a proteggere il tuo cervello

Quale miglior regalo di Natale (da farsi) se non un trattamento di benessere presso un centro SPA? Non tutti sanno, infatti, quali possono essere i numerosi benefici per il nostro organismo nel lasciarsi andare ad una rilassante e piacevole sauna.

Fare la sauna, infatti, aiutare a disintossicare il nostro corpo consentendo l’eliminazione delle tossine accumulate, rilassa i muscoli riducendone la tensione, aiuta a dimagrire, ovviamente, bruciando calorie in eccesso, riduce i rischi cardiaci favorendo la circolazione, ancora, rinforza il nostro sistema immunitario attivando delle migliori difese per il nostro organismo.

Una recente ricerca finlandese ha scoperto, inoltre, che fare la sauna aiuta il nostro cervello a proteggersi dalla demenza. Lo studio condotto presso l’University of Eastern Finland ha analizzato i dati provenienti da più di duemila uomini nella fascia d’età dai 42 ai 60 anni. La ricerca ha suddiviso i partecipanti in tre gruppi distinti sulla base delle loro abitudini di vita: quelli che facevano la sauna una volta a settimana, quelli che ne facevano 2 o 3 a settimana e chi, invece, da 4 a 7 ogni settimana.

Dai dati analizzati è emerso che il gruppo di coloro che facevano la sauna dalle 4 alle 7 volte alla settimana presenteva un rischio di demenza del 66% inferiore rispetto al gruppo che faceva la sauna solo una volta a settimana.

Gli esperti hanno identificato una possibile spiegazione a questo legame: <<è noto come la salute vascolare influisca sul nostro cervello. Il senso di benessere e relax provati in sauna, inoltre, possono essere altri fattori in gioco>>. Adesso serviranno ulteriori ricerche per poter confermare l’ipotesi di studio, intanto, il consiglio, per tutti, potrebbe essere quello di concedersi un pò di benessere e meritato riposo proteggendo corpo e cuore (e forse anche il cervello) con pochi minuti di sauna ogni settimana.