Il cervello è più giovane se c’è buonumore!

buonumore

E forse, da questo punto di vista, l’arrivo della stagione estiva sarà d’aiuto per migliorare il nostro stato emotivo. Bisogna sempre mantenere un atteggiamento positivo nei confronti della vita: è questo il segreto della scienza per mantenere il nostro cervello sempre giovane e in forma.

La tesi condivisa è frutto di uno studio condotto presso l’University of Sussex e pubblicato sulla rivista Psychological Medicine. Secondo i ricercatori, infatti, per tutelare il cervello dal declino cognitivo basta semplicemente mantenere il buonumore.

Lo studio ha preso in esame ben 34 lavori già realizzati sul tema andando a coinvolgere più di 70 mila persone. Dalla ricerca è emersa una particolare correlazione tra la presenza di disturbi depressivi e le modifiche alla struttura del cervello con particolari restringimenti di alcune aree cerebrali.

Sappiamo tutti che, con l’avanzare dell’età, le nostre abilità cognitive tendono a diminuire. Dai dati dello studio si evidenzia, però, che il naturale declino cognitivo è molto più rapido nei soggetti che soffrono di disturbi depressivi.

Nessun particolare sforzo fisico vi viene richiesto: per rallentare la perdita delle abilità mentali e avere un cervello giovane basta solo mantenere un’indole positiva evitando degli atteggiamenti di depressione e ansia.

Sappiamo tutti che non sempre è facile riuscire ad essere di buonumore con tutte le difficoltà che la vita ci propone, ma da oggi abbiamo un motivo in più per cercare di essere più ottimisti e sorridere.

Post Correlati

Post pubblicato il 29 Maggio 2018 da: