Perchè i maschi hanno la fissa del sesso?

Finalmente uno studio che arriva a difendere l’universo maschile dalle continue (e a volte ingiustificate) accuse lanciate dal sesso gentile. La ricerca condotta presso l’University College di Londra può scagionare il comportamento maschile e dare a tutti una spiegazione scientifica del perchè per i maschi il sesso può rappresentare “un chiodo fisso”.

Non è questione di deviazione mentale o di comportamento non ordinario, la colpa, se di colpa possiamo parlare, è da attribuire ai MCMS, dall’inglese “mystery cells of the male”. Ma cosa sono questi “Misteriosi neuroni dei maschi”? Sono delle cellule nervose che, andando ad identificare una nuova particolare differenza tra il funzionamento del cervello maschile e del cervello femminile, rendono il sesso una priorità solo per l’uomo.

Dallo studio pubblicato sulla rivista Nature, scopriamo che queste misteriose cellule maschili, individuate per la prima volta nel cervello di un minuscolo verme (Caenorhabditis elegans), si sviluppano con la maturità sessuale e funzionano come una sorta di campanello d’allarme che ricorda all’individuo di rispondere alle esigenze primarie legate al sesso e di tralasciare in secondo piano i bisogni diversi, come anche quello del mangiare.

Come detto queste cellule sono esclusive del cervello maschile e possono, quindi, spiegare il perchè delle differenze nell’approccio cognitivo e comportamentale al sesso tra i due partner, ma anche del perchè i maschi sono più inclini delle donne a ricordare gli incontri sessuali avuti in passato.