silenzio uomo

Perchè l’uomo non parla più dopo il rapporto sessuale?

Per molte donne è questa spesso una ragione di litigio o comunque una causa di fastidio: subito dopo l’orgasmo l’uomo sembra chiudersi in sé stesso evitando qualsiasi forma di interazione con la propria partner.

E questo atteggiamento, il più delle volte, viene visto in maniera molto critica dalle donne che non ne percepiscono il motivo nè il significato. Se l’uomo non proferisce alcuna parola alla propria compagna subito dopo un orgasmo non è una mancanza di rispetto, ma è semplicemente conseguenza di un evento del tutto naturale che accade nel cervello e per il quale la scienza ha trovato finalmente una spiegazione.

E’ l’INSERM, l’istituto francese della salute e della ricerca medicale, che ha condotto lo studio in oggetto analizzando quali sono le reazioni che avvengono nella corteccia cerebrale di un maschio a seguito di un orgasmo.

I ricercatori hanno analizzato l’attività cerebrale prima, dopo e durante l’orgasmo rilevando un vero e proprio spegnimento dell’aria deputata alla creazione del pensiero al termine di un rapporto sessuale. Questa sorta di black-out cognitivo è legato a due eventi che accadono quasi contemporaneamente: dopo aver raggiunto l’orgasmo l’amigdala e la corteccia cingolata inviano al cervello delle istruzioni per calmare il desiderio sessuale; inoltre, l’organismo maschile produce ossitocina e serotonina che spingono l’uomo alla necessità del riposo.

Non possiamo parlare di maleducazione, quindi, nè di mancanza di rispetto nei confronti dell’amata: l’uomo non è per nulla insensibile alla manifestazioni d’affetto, ma la sua condizione di stasi dopo aver raggiunto l’orgasmo si lega a dei meccanismi del tutto naturali che lo costringono il silenzio.