Ecco dove si nasconde il segreto per un bel lato B

Cosa hanno in comune superstar del calibro di Jennifer Lopez e Kim Kardashian? Beh, senza dubbio, i soldi, il successo, la bellezza, una ancora giovane età, ma soprattutto due dei più sexy ed affascinanti lati B che il pubblico è in grado di ricordare. Dalle loro interviste rilasciate qua e là sui giornali di gossip, ci si convince che tutti, chi più, chi meno, possano essere in grado di conquistarsi un sedere così al prezzo di ore ed ore di duro lavoro in palestra oltre che di un’alimentazione adeguata.

In realtà, secondo una recente ricerca condotta presso l’Università turca di Bilkent, fare del movimento giornaliero o essere attenti alla linea e ai chili di troppo in realtà non rappresenta il vero segreto per una dimensione perfetta del proprio posteriore. Sarebbe la conformazione della spina dorsale a determinare un sedere più o meno “pieno” e più o meno attraente per gli uomini. La curvatura perfetta, secondo il dottor David Lewis autore della ricerca, è di 45,5 gradi, una configurazione ottimale in grado di determinare una maggiore sporgenza del fondoschiena e di regalare a personaggi come Jennifer Lopez o Kim Kardashian l’appellativo di donne con il sedere più bello del mondo. La conferma arriva dall’analisi delle risposte di oltre 300 uomini sottoposti alla scelta di differenti modelli femminili: la maggioranza degli intervistati, infatti, ha evidenziato una preferenza per le donne con un sedere più “appetibile”, pari, appunto, ad una curvatura della spina dorsale di 45,5 gradi.

  • Ricerca di: Università di Bilkent
  • Conclusione: E’ la curvatura della spina dorsale a determinare la presenza di un bel fondoschiena
Leggi la ricerca  Indossare jeans aderenti può far male alla muscolatura