Attenti allo zucchero killer!

Abbiamo già parlato di diversi rischi derivanti da un consumo eccessivo di zucchero, quello che deve allarmarci, però, è il monito lanciato da alcuni ricercatori americani secondo i quali lo zucchero “killer” può aumentare fino a tre volte il rischio di morire.

Quel rischio è una diretta conseguenza delle malattie cardiache o comunque delle patologie che coinvolgono cuore ed arterie e che possono insorgere nel momento in cui si consumano troppi dolci o numerose bevande zuccherate.

La ricerca scientifica condotta dal Centers for disease control and prevention di Atlanta e pubblicata su Jama Internal medicine dimostra che anche solo una bevenda zuccherata al giorno può triplicare il rischio di incorrere in seri problemi cardiaci.

Lunga vita, secondo i ricercatori, invece, agli zuccheri contenuti in frutta e verdura, come ad esempio il fruttosio, esente da rischi particolari, mentre l’utilizzo esagerato di zucchero, oltre a determinare gravi conseguenze di salute, è resposabile anche di malattie come il diabete e ovviamente di obesità e sovrappeso.

Post Correlati

Articolo pubblicato il 6 febbraio 2014 da:

Paolo Carta è nato a Roma il 10 gennaio 1978. Dopo la maturità scientifica consegue un Diploma Universitario per Tecnico Sanitario di Laboratorio presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2008 intraprende la carriera universitaria presso Tor Vergata (Roma) e consegue una laurea specialistica in Biotecnologie Mediche. E’ il responsabile editoriale del portale sin dalla sua messa online.