Mai rinunciare alla colazione, fa male al cuore

Era già noto a tanti che la colazione fosse il pasto più importante della giornata, ma che saltarla, poi, andasse ad influire in maniera decisiva sulla salute del nostro cuore, quello non era ancora ipotizzabile.

Uno studio condotto dalla Harvard School of Public Health, invece, ha dimostrato come esista una diretta correlazione tra chi è solito saltare la colazione e l’accrescere di patologie dell’apparato cardiocircolatorio.

La ricerca scientifica, condotta per un luogo periodo di indagine fra il 1992 e il 2008, ha preso in considerazione un campione di ben 27mila individui di sesso maschile, fra i 45 e gli 82 anni, dimostrando come nel 27% dei casi esiste un incremento di rischio cardiologico per chi non segue la corretta abitudine alimentare della colazione del mattino.

Post Correlati

Articolo pubblicato il 23 Luglio 2013 da:

Paolo Carta è nato a Roma il 10 gennaio 1978. Dopo la maturità scientifica consegue un Diploma Universitario per Tecnico Sanitario di Laboratorio presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2008 intraprende la carriera universitaria presso Tor Vergata (Roma) e consegue una laurea specialistica in Biotecnologie Mediche. E’ il responsabile editoriale del portale sin dalla sua messa online.