Problemi a letto? Ci pensa l’aspirina!

aspirina

Un piccolo aiuto sotto le lenzuola? Sono tanti i maschi adulti che cercano di contrastare i problemi di disfunzione erettile con l’intervento della pillola blu.

Il viagra, si sa, è un ottimo rimedio per migliorare le proprie performance sessuali ed evitare, allo stesso tempo, possibili difficoltà di coppia. Ma non solo il viagra, però, secondo una ricerca scientifica anche un altro farmaco sarebbe efficace contro la disfunzione erettile; un farmaco di uso molto più comune. Quale? L’aspirina!

Lo studio realizzato presso l’Istanbul Medipol University ha verificato come con una compressa da 100 mg al giorno di aspirina per un tempo di 6 settimane è possibile contrastare il problema di erezione maschile.

Lo studio ha coinvolto 184 uomini (in età media di 48 anni) che non erano in grado di raggiungere l’erezione. Dopo la sperimentazione il 75% dei soggetti trattati con aspirina aveva totalizzato un valore di 21,3 dell’Index of Erectile Function (il punteggio di funzione erettile) contro il 14,3 registrato inizialmente.

Dei 184 individui coinvolti, inoltre, solo a 120 è stata somministrata l’aspirina, mentre ai restanti soggetti solo un placebo. Al termine dello studio i ricercatori hanno evidenziato una notevole differenza tra i due gruppi anche in termini di numero e quantità di rapporti sessuali durante le 6 settimane di sperimentazione.

Qual è la spiegazione alla base dei risultati ottenuti? Il successo dell’aspirina, secondo gli esperti, risiede nella sua azione anticoagulante a livello piastrinico. Il volume piastrinico varia da soggetto a soggetto e un maggiore volume piastrinico è indice di una maggiore produzione di trombossano, ovvero l’agente più potente in grado di bloccare la circolazione sanguigna.

L’aspirina, quindi, aiuta a ridurre la produzione di trombossano e favorisce la diluizione del sangue prevenendo, allo stesso tempo, anche infarti e attacchi cardiaci.

Post Correlati

Articolo pubblicato il 8 febbraio 2018 da:

Paolo Carta è nato a Roma il 10 gennaio 1978. Dopo la maturità scientifica consegue un Diploma Universitario per Tecnico Sanitario di Laboratorio presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2008 intraprende la carriera universitaria presso Tor Vergata (Roma) e consegue una laurea specialistica in Biotecnologie Mediche. E’ il responsabile editoriale del portale sin dalla sua messa online.