Smettere di fumare può davvero farci ingrassare?

E’ questa una delle domande alla quale si cerca da tempo una risposta chiara e precisa. Non che il rischio di “rovinare” la nostra forma fisica possa essere commisurato ai numerosi problemi legati alla dipendenza da fumo, ma, esiste, ad oggi, una conferma scientifica per accreditare la tesi che smettere di fumare favorisce l’incremento di peso?

A questo quesito provano a dare risposta i ricercatori dell’Università Harokopio di Atene con uno studio condotto al fine di verificare la presenza (o meno) di un nesso causa/effetto tra l’abitudine del fumo ed i chili in meno o in più in bilancia. La ricerca scientifica realizzata su un campione di soli 14 fumatori ha previsto un doppio esperimento: nella prima sperimentazione ai fumatori è stato richiesto di non fumare per un giorno intero, nella seconda, invece, è stato consentito loro il libero accesso alle “bionde”. In entrambe le sperimentazioni tutti i partecipanti allo studio sono stati invitati a prendere parte ad un buffet ed invitati a mangiare tutto quello che desideravano senza alcuna particolare restrizione.

Nel confronto tra i dati ottenuti nelle due differenti fasi, i ricercatori hanno evidenziato una riduzione calorica di circa 150 calorie quando ai fumatori era stato consentito il ricorso alle sigarette.

Dagli esami di laboratorio gli scienziati hanno potuto verificare come, effettivamente, il fumo può modificare la concentrazione dell’ormone dell’appetito (grelina), comportando una significativa riduzione nel soggetto dello stimolo al mangiare. Da questa premessa scientifica è possibile stimare, secondo i ricercatori, che smettere di fumare possa favorire un incremento di peso di circa 10 chili in 5 anni.

Nessuna paura, però, è possibile combattere l’aumento di peso con semplici accorgimenti in tavola o semplicemente praticando un pò di sana attività sportiva. Il consiglio, quindi, è quello di evitare di rimandare nel tempo una scelta (decisamente più saggia) come quella di smettere di fumare per il solo timore di vedersi ingrassare.