Sole e fumo fanno invecchiare prima

Le sigarette e l’abbronzatura costano alla nostra pelle un invecchiamento fino a 11 volte superiore al normale, ecco i dati estrapolati dalla ricerca condotta dall’University of California School of Medicine. La ricerca è stata effettuata considerando le diverse reazioni della pelle in soggetti gemelli ed è emerso che l’invecchiamento della pelle è proporzionale al numero di sigarette fumate.

La ricerca pubblicata sulla rivista “Cosmetic and Toiletries Science Applied” conferma quanto già si sapeva da tempo: prendere il sole senza protezione adeguata, così come fumare troppe sigarette al giorno contribuisce in modo significativo all’accelerazione del processo di invecchiamento della pelle.

  • Ricerca di: University of California School of Medicine
  • Pubblicata su: Cosmetic and Toiletries Science Applied
  • Conclusione: Esporsi al sole e fumare tanto fa male alla pelle
Leggi la ricerca  Il fumo fa male al feto: ci sono le prove!