Chi ha gli occhi blu beve di più!

Nel colore degli occhi è possibile rivenire una traccia predittiva di una possibile dipendenza da alcol, questa la conclusione sorprendente di uno studio condotto presso l’Università del Vermont e pubblicato dall’American Journal of Medical Genetics.

Sarebbero proprio gli occhi azzurri, quelli capaci di far breccia nel cuore degli uomini e delle donne, a svelare un possibile attaccamento all’alcol. La ricerca scientifica, infatti, ha evidenziato una particolare corrispondenza tra i geni che determinano i nostri colori e quelli legati alle dipendenze. Lo studio ha coinvolto più di 1200 persone, buona parte delle quali con un’accertata dipendenza dall’alcol. Dai dati ottenuti è stato rilevato che un tasso maggiore di alcolismo (54%) è associabile a soggetti con occhi chiari rispetto a persone con occhi scuri, e che la maggiore evidenza è rinvenibile negli individui che hanno gli occhi azzurri. Nonostante il test genetico è stato ripetuto più volte per confermare l’ipotesi di studio, i risultati ottenuti dai ricercatori sono sempre stati i medesimi: le persone con gli occhi azzurri, maschi o femmine che siano, presentano un rischio maggiore di alcolismo. Nuovi approfondimenti verranno adesso realizzati per comprendere meglio il legame genetico rilevato, intanto, però, questo studio suggerisce che il colore degli occhi può essere considerato uno dei fattori predittivi per le diagnosi di alcolismo.

  • Ricerca di: Università del Vermont
  • Pubblicata su: American Journal of Medical Genetics
  • Conclusione: Il colore degli occhi è predittivo per la dipendenza alcolica
Leggi la ricerca  L'analisi del dna può predire il tuo successo scolastico?