Fare sesso aiuta la memoria nelle donne!

Abbiamo già condiviso i benefici di salute di avere un’intensa vita sessuale per gli uomini, poi abbiamo parlato anche di vantaggi per le persone anziane e per la felicità delle coppie, adesso è finalmente arrivato il turno dell’universo femminile.

Secondo una ricerca scientifica condotta presso la McGill University in Canada e pubblicata sulla rivista Archives of Sexual Behavior fare sesso aiuta la memoria delle donne.

I ricercatori hanno sottoposto un campione di donne a dei test cognitivi per verificarne le capacità di memoria, analizzando i risultati ottenuti e mettendoli in relazione con le abitudini sessuali dichiarate (intensità e frequenza dei rapporti).

Dai dati ottenuti dalla ricerca è emerso che le donne con un’attività sessuale maggiore presentano dei punteggi più alti relativamente ai test di memoria, al netto, ovviamente, di altri indicatori soggettivi come lo stile di vita o la preparazione accademica.

I ricercatori sono convinti: fare più sesso garantisce alle donne una memoria più rapida ed una migliore capacità di ricordare fatti o cose. La spiegazione dovrebbe essere legata ad una più intensa stimolazione alla produzione di neuroni nell’area dell’ippocampo, ovvero nella regione cerebrale dedita proprio all’attività di memoria e apprendimento.