Più caffeina aiuta la memoria

Custodire un ricordo per oltre 24 ore? Si, grazie alla caffeina che è in grado di conservare i nostri ricordi nella memoria. La conclusione è frutto di uno studio condotto dal ricercatore Michael Yassa e dai suoi colleghi della John Hopkins University.

La ricerca scientifica pubblicata sulla rivista Nature Neuroscience ha dimostrato come la caffeina è in grado di stimolare la nostra memoria e di aumentare le capacità di ricordo. Gli scienziati hanno, infatti, analizzato il potenziale mnemonico di 100 partecipanti alla ricerca ai quali è stato somministrato una pillola contenente un certo quantitativo di caffeina (poco meno di tre tazzine di espresso). Dall’analisi dei test realizzati sui volontari si è potuto verificare come la caffeina è in grado di trattenere i ricordi aumentando la ritenzione mnemonica e riducendo gli effetti dell’oblio.

  • Ricerca di: John Hopkins University
  • Pubblicata su: Nature Neuroscience
  • Conclusione: La caffeina può prolungare i ricordi
Leggi la ricerca  L'impatto negativo dello smog sulla nostra memoria