Fa bene mangiare cioccolato durante la gravidanza!

Voglia di cioccolato irrefrenabile durante la gravidanza delle future mamme? Nessun problema, arriva dalla scienza la conferma che mangiare cioccolato per le donne incinta favorirebbe la crescita e la salute del feto.

La ricerca condotta da un team di scienziati canadese ha analizzato i dati raccolti su 129 donne in attesa nel periodo tra l’11esima e la 14esima settimana di gestazione. Alle partecipanti alla ricerca è stato somministrato un quantitativo giornaliero di 30 grammi di cioccolato per un periodo di 12 settimane. Le mamme coinvolte presentavano tutte un rischio di preeclampsia, una complicanza della gravidanza che colpisce sia la madre che il feto e che rappresenta la principale causa di parto prematuro e, in casi peggiori, di conseguente mortalità neonatale.

Leggi la ricerca  Primogeniti? Sono a rischio obesità

Al termine della sperimentazione i ricercatori hanno verificato un impatto positivo del cioccolato sulla placenta e sulla crescita del feto, con l’indicatore della velocità del sangue delle circolazioni uterina, placentare e fetale che ha evidenziato un marcato miglioramento. Nessuna differenza, inoltre, per quanto riguarda la presenza di flavonoidi nelle barrette di cioccolato, esiti positivi per preeclampsia, ipertensione gestazionale e peso di placenta e nascituro, infatti, sono stati riscontrati con basse o elevate concentrazioni delle sostanze naturali.