Vuoi comprare un auto di lusso? Forse la colpa è solo del testosterone!

Ferrari

Non ci troviamo, in realtà, totalmente in accordo con la tesi dei ricercatori del California Institute of Technology. A chi non piacerebbe guidare un auto super lusso o vestirti con abiti griffati?

Secondo lo studio condotto, invece, queste particolari scelte di acquisto sarebbero semplicemente condizionate dai livelli di testosterone presenti nel sangue.

La spiegazione scientifica che è alla base di queste influenze sui consumi è che il testosterone, che è un ormone tipicamente maschile, induce l’attivazione dei comportamenti sociali con i quali si vuole proteggere il proprio status o si vuole dimostrare il proprio prestigio.

Lo studio ha preso in considerazione un campione di più di 200 persone (maschi) nella fascia d’età tra 18 e 55 anni. Ad una parte del gruppo è stato somministrata una dose di testosterone, ad un’altra un placebo. L’esperimento prevedeva la classificazione, su una scala da 1 a 10, di alcuni brand e di alcune pubblicità di vari prodotti commerciali come l’auto o gli occhiali da sole. Dai dati raccolti dalla ricerca è emerso che il gruppo con un maggior livello di testosterone prediligeva i beni di lusso.

Il comprare una Ferrari o un abito costoso, rappresenterebbe un’atto di attestazione sociale. Secondo gli scienziati, il comportamento è paragonabile a quello del pavone maschio che per attrarre la propria compagna mette in mostra lo splendore della propria coda. Come spiegano i ricercatori: <<gli animali maschi spendono un sacco di tempo ed energia a combattere per stabilire il loro dominio. Anche noi lo facciamo, ma le nostre armi sono i vestiti, le macchine e le case>>.

Nel regno animale è il testosterone che spinge all’aggressività per far attestare la superiorità del maschio nel branco. L’unica differenza, quindi, che ci separa dal comportamento animale è che qui l’aggressione fisica qui viene sostituita dall’aggressione consumistica, dove possedere maggior lusso o potere conferma il ruolo di comando.

Post Correlati

Articolo pubblicato il 6 luglio 2018 da un nostro autore

Teresa Trillo è nata a Trieste il 23 agosto 1988. Dopo la maturità classica ha conseguito un Diploma di Laurea in Scienze Biologiche presso l’Università Statale di Milano. Nel 2011 è Dottore di Ricerca in Patologia Umana presso l’Università Sapienza di Roma. Attualmente è iscritta alla Scuola di Specializzazione in Biologia Umana e Genetica Medica presso l’ateneo romano.