Problema rughe: qual è la causa principale?

rughe

Siamo tutti dell’idea che per poter risolvere un problema bisogna prima individuare la causa che lo genera per poi cercare una soluzione efficace.

Una delle principali minacce alla bellezza di una donna (o anche di un uomo) è la comparsa sul viso delle prime rughe. Le rughe, infatti, sono un segnale evidente dell’età che avanza e simboleggiano il trascorrere inesorabile del tempo.

Ma qual è la causa principale della comparsa delle rughe sui nostri volti? A chi dobbiamo attribuire la colpa di questo inestetismo?

Secondo uno studio condotto dall’Università inglese di Southampton, e pubblicato sulla rivista scientifica Soft Matter, è l’idratazione della pelle a giocare un ruolo importante nello sviluppo delle rughe.

E’ lo stato di idratazione o, appunto, di disidratazione della nostra pelle a generare la comparsa delle prime mini-rughe che, col tempo, possono diventare molto più profonde, più grandi e quindi anche più visibili.

Una delle condizioni che favorisce la comparsa delle mini-rughe sulla nostra faccia sono le caratteristiche dell’ambiente in cui viviamo: una stanza eccessivamente riscaldata o comunque un ambiente più “asciutto” del normale può facilitare la presenza di rughe sul nostro viso.

Lo strato esterno della nostra pelle è composto principalmente da cellule morte ed è proprio qui che si crea il terreno fertile per l’insorgenza delle rughe. Come spiegano gli scienziati: <<Con la diminuzione dell’umidità relativa, questo strato esterno diventa più secco e più rigido e quando questo accade, le micro-rughe sulla superficie della pelle, indotte da azioni dei muscoli facciali come il sorriso, diventano molto più profonde, più grandi e, quindi, più visibili. Ciò può accadere nel giro di poche ore, quindi la risposta immediata è mantenere la pelle idratata>>.

La soluzione, come sempre, è la prevenzione. In questo caso, quindi, il consiglio è mantenere ben idratata la nostra pelle o comunque evitare di vivere in ambienti eccessivamente “secchi” per poter tutelare la bellezza del nostro viso.

Post Correlati