I litigi di coppia sono causa di obesità

Quante volte litighi in un mese con il tuo partner? Se le discussioni sembrano davvero ricorrenti fai attenzione soprattutto ai litigi più futili, perchè se su quelli gravi puoi proprio soprassedere, su quelli più banali, per il tuo bene e per quello della tua salute, potresti anche lasciar perdere. Perchè? Secondo una recente ricerca della Ohio State University i litigi di coppia fanno ingrassare e se i diverbi sono all’ordine del giorno il rischio di obesità è in agguato.

Cinque chili in più all’anno, ecco quanto può far ingrassare litigare con il partner, secondo lo studio condotto dal dottor Jan Kiecold-Glaser. Le coppie costrette alle discussioni, infatti, non sarebbero in grado di bruciare le loro calorie a differenza, invece, delle coppie meno irascibili. La ricerca ha coinvolto più di 40 coppie sposate da almeno tre anni chiamate a compilare, in una prima fase di studio, dei questionari di valutazione personale e comportamentale e dei test di verifica di soddisfazione sulla propria vita coniugale. Nella seconda fase della ricerca le coppie hanno consumato dei pasti per poi affrontare due ore di diverbi e discussione con il proprio compagno. Dalle analisi dei risultati ottenuti i ricercatori hanno verificato come uomini e donne che presentavano disturbi di umore e avevano condiviso con i ricercatori l’immagine di un matrimonio infelice, bruciavano meno calorie degli altri (31 in meno ogni ora) e presentavano un livello di insulina nel sangue più elevato, fattore che contribuisce alla concentrazione dei grassi e condiziona un aumento dei trigliceridi.

  • Ricerca di: Ohio State University
  • Conclusione: I litigi di coppia favoriscono l’obesità negli individui con problemi di umore o insoddisfazione