Mamma stressata? Figli ansiosi!

Tale madre, tale figlio. Secondo una ricerca scientifica del Columbia Center for Children’s Environmental Health e condotta presso la Mailman School of Public Health lo stress in gravidanza si può trasmettere al nascituro, andando a condizionarne il comportamento nelle fasi di crescita.

La ricerca pubblicata su Pediatrics ha esaminato circa 250 coppie madre-figlio durante la gravidanza e successivamente alla nascita del bambino fino al compimento del suo nono anno di vita. L’indagine ha evidenziato come nelle madri in cui si fossero manifestati sintomi come stress o ansia durante la gravidanza, i figli avevano una propensione a mostrare disturbi comportamentali come depressione, aggressività o deficit di attenzione. Questo stesso rischio, poi, aumentava nel caso in cui le quelle stesse mamme, inoltre, risultavano anche soggette a fattori ambientali stressanti come l’inquinamento atmosferico da traffico cittadino.

  • Ricerca di: Columbia Center for Children’s Environmental Health
  • Pubblicata su: Pediatrics
  • Conclusione: Con lo stress in gravidanza anche i bambini sono più ansionsi

Post Correlati

Post pubblicato il 9 Ottobre 2013 da: