Per i playboy un maggior rischio di malattie mentali!

Tempi duri, secondo la scienza, anche per i playboy. Se hai mai provato un pò di invidia per quel tuo compagno di classe che con il suo fascino irresistibile riusciva in pochi minuti a far cadere tutte le ragazze nelle sue braccia, mentre tu eri costretto a sudare sette camicie prima di raggiungere una conquista, beh, forse, adesso è arrivato il momento di prendersi una piccola rivincita.

Secondo i ricercatori dell’Indiana University di Bloomington i playboy presentano un rischio maggiore di soffrire di problemi mentali.

Lo studio scientifico pubblicato sulla rivista Journal of Counseling Psychology ha preso in considerazione ben 18 ricerche coinvolgendo circa 20.000 persone. L’analisi dei ricercatori si è basata sulle possibili relazioni esistenti tra la salute mentale di un individuo ed alcuni tratti o atteggiamenti personali, etichettabili come “maschilisti” o comunque attribuili al profilo di un “maschio alfa”: il desiderio di vincere; la necessità di controllare le emozioni; l’assunzione di rischi; la violenza; la dominanza; la promiscuità sessuale; la fiducia in sé; l’importanza attribuita per il posto di lavoro; il potere sulle donne; il disprezzo dell’omosessualità; il perseguimento di uno status sociale.

Leggi la ricerca  I padri preferiscono le figlie femmine!

Dalle conclusioni della ricerca è emerso che sono solo alcuni i comportamenti per i quali l’associazione con la salute mentale risulta più evidente tra cui appunto il possedere un atteggiamento da playboy.

I risultati confermano che gli individui più inclini a questi stili di comportamento presentano una salute mentale peggiore rispetto alla media con dei seri rischi di depressione. Lo stesso studio, inoltre, evidenzia come oltre alla possibilità di andare incontro a problemi psicologici, esista anche una ridotta possibilità per quelle stesse persone di cercare un aiuto in grado di superare le difficoltà di salute. Come confermano gli stessi ricercatori: <<Ci sono prove coerenti che quando gli uomini assumono quei tratti obsoleti e riportano nella quotidianità quei tratti in sé stessi, essi mostrano una carente salute mentale e sono anche meno propensi a cercare aiuto quando la loro salute fisica ed emotiva è scarsa>>.