august blues

Stanchi e depressi? Attenti all’August Blues!

Chi ha detto che agosto è un mese di massima serenità e spensieratezza? Quanti di voi, nonostante il sole, il caldo, il mare avvertono una stranissima sensazione di tristezza e malinconia? Fate attenzione perchè l’August Blues è in agguato e può colpire chiunque da un momento all’altro!

Ma cos’è l’August Blues? Come spiegano gli esperti del Westchester Medical Center, l’August Blues è paragonabile al Sunday Blues, ovvero alla tristezza che ci assale la domenica sera quando ci rendiamo conto che sta per iniziare una nuova settimana di impegni.

Allo stesso modo l’August Blues si avverte nel momento in cui comprendiamo che le nostre vacanze stanno per terminare e che bisognerà ritornare ai ritmi del quotidiano.

Secondo i ricercatori la motivazione principale che porta a questo sentimento di malessere è il senso di colpa o di insoddisfazione per non aver trascorso le nostre vacanze al massimo. Attenti, però, perchè a volte l’August Blues può sfociare in una vera e propria depressione stagionale con sintomi molto più evidenti e che si ripetono nel corso degli anni.

Per proteggersi da questa sensazione di disagio e tristezza il primo consiglio è quello di cercare di essere più indulgenti verso se stessi e di comprendere che dopo il mese di agosto abbiamo ancora possibilità di riposarci e di vivere più serenamente senza essere necessariamente assaliti da ansia o stress.