Che cos’è il problema di salute del collo da tablet?

collo da tablet

Non è proprio più possibile immaginare una nostra giornata tipo senza l’uso di un dispositivo, sia esso un cellulare o tablet, con il quale dobbiamo interagire.

Dopo l’avvento delle app, l’evoluzione di internet e dei siti mobile, dopo la diffusione dei social network e l’innovazione introdotta dai nuovi smartphone, numerose operazioni possono essere fatte comodamente online in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo semplicemente in pochi click.

Queste numerose opportunità di azione, che mai prima ad ora avevamo conosciuto, determinano la circostanza che buona parte della nostra giornata viene trascorsa guardando uno schermo del cellulare, e non senza ripercussioni per il nostro stato di salute.

Secondo una ricerca scientifica pubblicata sul Journal of Physical Therapy Science, l’utilizzo prolungato dei dispositivi mobili determina delle particolari disfunzioni muscolo-scheletriche, definibili in un gergo molto semplicistico con il collo da tablet.

Ma che cos’è il collo da tablet? E’ un problema di salute derivante da una non corretta postura che assumiamo ogni qual volta utilizziamo i nuovi dispositivi elettronici.

Lo studio condotto presso l’Università di Las Vegas ha confermato che l’utilizzo di smartphone e tablet è causa di dolori persistenti a collo e spalle e per il 15% delle persone coinvolte dalla ricerca, il dolore è tale da compromettere il riposo notturno.

Il collo da tablet si determina a causa di una postura scorretta che, nel lungo periodo, può causare danni anche seri alla schiena. Quando guardiamo un video o un’immagine sul telefono, quando leggiamo una conversazione o rispondiamo a dei messaggi abbiamo l’abitudine di inclinare il collo in avanti aumentando sulla schiena il peso della testa da sostenere.

Con il collo piegato, infatti, il peso da sostenere da parte della nostra cervicale è di circa 20 chilogrammi in più, un peso insostenibile se immaginiamo il totale delle ore in cui ci troviamo fermi in questa posizione durante la giornata.

Le problematiche di salute a danno della cervicale, ovviamente, possono essere molteplici e più o meno gravi, e causano nel soggetto mal di testa, dolore alle articolazioni, problemi alla vista, finanche nausea o vomito.

Secondo gli esperti un rimedio per evitare di incorrere nella patologia del collo da tablet potrebbe essere quello di utilizzare dei supporti ad hoc per cercare di mantenere testa e collo in linea orizzontale rispetto allo schermo e, soprattutto, evitare un uso spropositato dei dispositivi tecnologici durante un’intera giornata.

Post Correlati

Articolo pubblicato il 19 ottobre 2018 da:

Paola Foglia è nata a Napoli l’11 luglio 1984. Dopo il diploma di maturità classica ha conseguito una laurea magistrale in Biologia Cellulare e Molecolare con votazione di 110/110 presso l’Università degli Studi di Tor Vergata (Roma). Nel 2016 ha conseguito l’abilitazione alla professione di Biologo. Dal 2018 collabora all’attività editoriale del portale.