no ai cocktail con energy drink

Perchè non scegliere cocktail che contengono bevande energetiche?

Degli energy drink ne abbiamo parlato spesso e sono numerosi i lavori di ricerca che hanno preso in considerazione gli effetti sulla salute conseguenti all’utilizzo delle bevande energetiche.

Un nuovo filone di ricerca, invece, ha preso in considerazione le ripercussioni di salute dovute al consumo di bevande mix contenenti energy drink ed alcol. E tutti noi conosciamo, infatti, tantissimi cocktail che potremmo bere ad esempio in discoteca e che utilizzano come ingredienti principali proprio le bevande energetiche e l’alcol.

Secondo un team di ricercatori bere cocktail che mischiano gli alcolici con le bevande energetiche o comunque contenenti caffeina è un’abitudine che può mettere a serio rischio la nostra incolumità personale.

Analizzando ben 13 studi condotti negli anni passati sull’argomento, i ricercatori hanno messo in correlazione i cocktail energetici con il rischio di lesioni personali, dove per lesioni intendiamo le possibilità che ha una persona di causare incidenti stradali o di ritrovarsi invischiato in risse o in episodi di violenza.

Qual è il meccanismo che conduce ad un simile atteggiamento di rischio? <<Gli effetti stimolanti della caffeina mascherano i normali effetti dell’alcol. Di solito quando si bevono alcolici si finisce per essere presi dalla sonnolenza, ci si stanca e si va a casa. Le bevande energetiche, invece, mascherano queste sensazioni tanto che le persone sottovalutano il proprio livello di intossicazione, rimangono sveglie a lungo consumando più alcolici. E in questo modo aumentano i rischi di ritrovarsi in situazioni rischiose>>. Non è ancora chiara la reale entità del maggior rischio personale per chi consuma i mix energetici, quello che è chiaro, però, è che risulta maggiore rispetto a chi sceglie di bere solo alcolici.

Leggi la ricerca  Abbassa la temperatura se vuoi perdere peso

Un dato da non sottovalutare, comunque, è che chi assume alcolici uniti ad energy drink si ubriaca il doppio rispetto a chi beve solo alcol, proprio perché la caffeina contenuta nelle bevande ritarda la sensazione di essere arrivati al limite di sopportazione dell’organismo e favorisce nel soggetto un consumo prolungato dei cocktail alcolici.