caffeina abuso

Quanti caffè possiamo prendere al giorno?

Caffè si, caffè no. Numerosi studi di ricerca hanno tentato di risolvere il dilemma di salute che coinvolge l’abitudine giornaliera del caffè.

Il caffè farà bene o farà male? In realtà il tema da approfondire qui, non è sulla bontà di salute di una delle bevande più consumate al mondo, ma piuttosto sulla dose consigliata di utilizzo.

Quanti caffè possiamo bere ogni giorno per non rischiare conseguenze pericolose per il nostro organismo? Un team di esperti del Life Sciences Institute (ILSI), conferma che la dose giornaliera consigliata di caffè per un adulto è di 400 milligrammi, pari a non più di 4 tazzine di caffè al giorno.

Dopo aver analizzato numerosi studi condotti sull’argomento, i ricercatori hanno verificato che bere fino a 4 tazzine di caffè al giorno non presenta alcun rischio per la nostra salute. E i rischi di salute che possono derivare da un abuso di caffeina riguardano tossicità per le ossa, il cuore, il cervello o anche il sistema riproduttivo.

Leggi la ricerca  Pausa caffè al lavoro: diminuisci lo stress, aumenti la produttività

Ovviamente la quantità di caffè tollerata dall’organismo dipende anche dalla tipologia di persona: per le donne incinte, ad esempio, la dose di caffè massima scende a 200 milligrammi, per un bambino o per un adolescente la dose non deve superare i 3 milligrammi per ogni kg di peso corporeo.

Altra considerazione da non sottovalutare è la quantità di macina o di chicchi utilizzati per fare il caffè: da questo punto di vista bisognerebbe imparare a regolare le dosi e a distinguere il quantitativo di caffè utilizzato per le “tazzine” fatte da noi da quello utilizzato per le tazzine del bar o degli altri.