Coppie più felici se fanno sesso una sola volta alla settimana

Il bello della ricerca è che, molto spesso, vengono portati alla luce nuovi studi che differiscono in toto con le tesi già condivise in precedenza aprendo, quindi, ad un dibattito inevitabile. Nonostante le numerose ricerche che confermano i benefici di salute nel fare più volte sesso con il proprio partner, dall’Università di Toronto-Mississaugua uno studio recente (in controtendenza) sostiene che la troppa pratica erotica potrebbe minare la stabilità della coppia.

Lo studio realizzato su un campione di oltre 30.000 persone ha stabilito che le coppie più felici e stabili sono quelle che praticano sesso solo una volta a settimana. E sebbene inizialmente un aumento della frequenza erotica porti ad una sensazione di maggiore soddisfazione, nel lungo termine quella stessa soddisfazione è destinata a trasformarsi in routine ed abitudine.

Mantenere il numero dei rapporti entro una certa soglia, invece, favorisce il romanticismo, il desiderio e la complicità tra i partner. “La nostra ricerca suggerisce che fare più sesso in una relazione sia associato a una maggiore felicità, ma questo è vero solo una volta a settimana: maggiori incontri non sono collegati a un più soddisfacente benessere. Di conseguenza non è necessario, in media, che le coppie si lancino nel sesso il più frequentemente possibile”, conferma la psicologa Amy Muise tra gli autori della ricerca.

Secondo lo studio, inoltre, nonostante stereotipi e facili luoghi comuni, non si rilevano particolari differenze tra i due sessi dal punto di vista della richiesta erotica: la stessa “esigenza”, infatti, viene confermata alla pari sia per quanto rigurda il genere (uomo-donna) che per quanto riguarda l’età (giovani-anziani).