sesso anziani

Il sesso più appagante è quello fatto in tarda età!

Che fare sesso fosse un vero toccasana per la nostra salute, soprattutto per quella delle persone più anziane, ve lo abbiamo già detto più volte; quello che oggi ci sorprende, però, è scoprire che il sesso migliore è quello che si fa dopo gli 80 anni.

Anche se la conclusione a cui sono giunti i ricercatori dell’Università di Manchester ci fà un pò sorridere,  a quanto pare non esistono dei limiti di età per una vita sessualmente appagante.

La ricerca scientifica ha preso in considerazione un campione di 7 mila persone in età over 50 per confermare che una vita sessuale è migliore al traguardo degli 80 anni.

Perchè migliore? Perchè le donne anziane riescono a raggiungere più facilmente lo stato di eccitazione e gli uomini non riescono a tirarsi indietro. La ricerca conferma, infatti, che i maschi al sopra degli 80 anni si sentono “in dovere” di avere rapporti sessuali con la propria partner, una responsabilità di coppia che si avverte molto più che nella fascia d’età fra i 50 e 59 anni e fra i 70 e 79 anni. Per le donne, invece, mentre fra i 50 e i 79 anni si registrano delle difficoltà nell’eccitarsi, dopo gli 80 anni la tendenza viene completamente invertita.

Leggi la ricerca  Niente sesso dopo la nascita di un bebè

E quali sono le spiegazioni scientifiche che conducono a questa sorprendente verità? Secondo gli esperti: <<Ci sono varie motivazioni per spiegare il fenomeno. La longevità della relazione, una maggiore sicurezza in se stessi o la casa che si è svuotata di altre persone>>. Qualunque sia la causa che determina questo singolare cambiamento di atteggiamento negli over 80, lo studio di ricerca dimostra, ancora una volta, che le nostre certezze sulla sfera sessuale sono costantemente disattese dalle indicazioni della scienza.