Le donne cicliste sono amanti focose!

donna in bicicletta

Che praticare sport sia una corretta abitudine di salute lo sappiamo tutti già da tempo, che ci sia uno sport in particolare in grado di aumentare il desiderio sessuale, questo, forse, non era del tutto chiaro.

Secondo una ricerca scientifica condotta presso l’Università della California, le donne che amano andare in bici hanno molti più rapporti rispetto alla media.

Lo studio, che ha coinvolto più di 3.000 donne cicliste, ha suddiviso il campione in tre gruppi distinti in base all’intensità della loro pratica sportiva: chi era abituata a trascorrere molto tempo in bicicletta, chi poco tempo e chi, invece, era totalmente estranea a questo sport.

Dai dati ottenuti dalla ricerca è emersa una particolare associazione tra la pratica intensa di ciclismo e un miglior rendimento sessuale. Da qui, quindi, la conclusione degli scienziati che le donne cicliste fanno molto più sesso rispetto alla media femminile.

Ma non sempre è tutto oro quello che luccica. Secondo gli esperti, infatti, trascorrere ore ed ore pedalando può avere anche dei risvolti negativi per la salute sessuale delle donne. Praticare del ciclismo in maniera costante, infatti, favorisce l’insorgenza di infezioni del tratto urinario e piaghe sulla pelle, dovute allo sfregamento sulla sella della bicicletta; infezioni che, ovviamente, possono condizionare la disponibilità della donna ad avere dei rapporti sessuali con il proprio partner.

Il prossimo passo per gli studiosi, quindi, sarà quello di ampliare il campione di ricerca e approfondire quali siano i reali rischi di salute (sessuale) per le donne che praticano questo sport.

Post Correlati