Con la luna piena si dorme male!

Altro che le leggende su lincantropi e lupi mannari, qui c’è un’evidenza scientifica: nelle notti di luna piena è difficile dormire bene. La conclusione è il frutto di una ricerca scientifica pubblicata sulla rivista Current Biology e che ha preso in considerazione lo studio correlato delle fasi lunari e del ritmo del sonno.

Lo studio condotto dai ricercatori dell’Università psichiatrica di Basilea e coordinato dal dottor Christian Cajochen ha analizzato il comportamento notturno (attività cerebrale, movimento dell’occhio, secrezioni ormonali) di 30 volontari, andando a verificare che la qualità del sonno dipende anche dai cicli lunari. Secondo la ricerca, infatti, con la luna piena il sonno non è così profondo come lo è di solito, impieghiamo cinque minuti in più per addormentarci e, soprattutto, dormiamo in media venti minuti in meno.

  • Ricerca di: Università psichiatrica di Basilea
  • Pubblicata su: Current Biology
  • Conclusione: La qualità del sonno dipende dai cicli lunari

Post Correlati

Articolo pubblicato il 26 luglio 2013 da:

Paolo Carta è nato a Roma il 10 gennaio 1978. Dopo la maturità scientifica consegue un Diploma Universitario per Tecnico Sanitario di Laboratorio presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2008 intraprende la carriera universitaria presso Tor Vergata (Roma) e consegue una laurea specialistica in Biotecnologie Mediche. E’ il responsabile editoriale del portale sin dalla sua messa online.