L’aspettativa di vita dipende anche dalla salute dei nostri denti!

salute dei denti

La salute della nostra bocca (e quindi dei nostri denti) rappresenta uno dei principali segnali del corretto funzionamento del nostro organismo. “Mai sottovalutare quello che sta accadendo nelle nostre bocche, potrebbe essere un segno che preannuncia qualcosa di più serio“, ci ricordano gli esperti.

Secondo una ricerca scientifica riportata sul giornale The Sun, infatti, è possibile scoprire l’aspettativa di vita di una persona semplicemente controllando il numero dei denti che, in età avanzata, essa stessa perde.

Lo studio realizzato ha verificato che chi all’età di 65 anni ha perso almeno 5 denti presenta un rischio maggiore di insorgenza di patologie serie come malattie cardiovascolari, diabete e osteoporosi. Di contro, invece, chi può contare su un numero inferiore di denti caduti e quindi su una migliore salute orale, avrà un’aspettativa di vita più lunga della media.

L’equilibrio della bocca (e dei denti), come detto, è un segnale della salute del nostro organismo. Lo stato di salute di un organismo e quindi la longevità di una persona può dipendere da numerosi fattori, tra i quali una corretta igiene orale. Il consiglio degli esperti, infatti, è quello di assumere un comportamento maggiormente responsabile nei confronti dei nostri denti lavandoli almeno due volte al giorno (con dentifrici al fluoro) e recandoci dal dentista per controllo con una cadenza regolare.

Post Correlati

Articolo pubblicato il 20 febbraio 2017 da un nostro autore

Paolo Carta è nato a Roma il 10 gennaio 1978. Dopo la maturità scientifica consegue un Diploma Universitario per Tecnico Sanitario di Laboratorio presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2008 intraprende la carriera universitaria presso Tor Vergata (Roma) e consegue una laurea specialistica in Biotecnologie Mediche. Dal 2014 è Dottore di Ricerca in Biologia e Medicina Sperimentale presso l’ateneo capitolino.