Prevenire la parodontite con l’aiuto dei kiwi!

paradontite

Abbiamo detto più e più volte che la migliore prevenzione per ridurre il rischio di problematiche di salute o malattie si realizza a tavola con delle corrette abitudini alimentari.

Anche la cura dei nostri denti, ad esempio, è possibile grazie al semplice consumo di cibi sani e naturali come la frutta e la verdura.

Per evitare la parodontite, ad esempio, secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Pisa basterebbe mangiare due kiwi al giorno.

Ma cos’è la parodontite? La parodontite è un’infiammazione del cavo orale dovuta alla presenza di batteri che possono trovarsi nella saliva ed essere facilmente trasmessi da persona a persona semplicemente mediante un bacio. La parodontite determina il distacco dei denti dall’alveolo, con conseguenze di mobilità dentale, sanguinamento gengivale, ascessi e così via.

La parodontite deve essere curata per tempo perchè, un pò come tutte le malattie, il trascurarla può portare a conseguenze di salute anche più gravi come, in questo caso, la caduta dei denti. Una corretta igiene orale serve proprio a prevenire patologie del genere e a favorire la salute dentale ma, come detto, anche il consumo di cibi sani può aiutare a ridurre i rischi di insorgenza.

La ricerca scientifica realizzata ha dimostrato come la semplice assunzione di 2 kiwi al giorno può garantire la prevenzione dalla malattia paradontale; come confermano anche i ricercatori nelle conclusioni dello studio: <<Questa abitudine ha infatti determinato una riduzione significativa del sanguinamento gengivale rispetto ai pazienti che non assumevano i kiwi continuando così le loro abitudini alimentari consuete>>.

Nel campione analizzato, infatti, chi mangiava kiwi giornalmente ha visto ridurre l’infiammazione e il distacco tra gengive e denti, mentre il gruppo di controllo che non ha consumato i kiwi regolarmente e non ha beneficiato degli effetti positivi del frutto ha visto progredire la malattia verso uno stato di infezione maggiore.

Post Correlati

Articolo pubblicato il 4 aprile 2017 da:

Paolo Carta è nato a Roma il 10 gennaio 1978. Dopo la maturità scientifica consegue un Diploma Universitario per Tecnico Sanitario di Laboratorio presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2008 intraprende la carriera universitaria presso Tor Vergata (Roma) e consegue una laurea specialistica in Biotecnologie Mediche. E’ il responsabile editoriale del portale sin dalla sua messa online.